AggioCartelle di pagamentoSenza categoria

Il nuovo aggio al 6%: oneri per il funzionamento del servizio nazionale della riscossione

All’art. 9 dello schema del Decreto delegato per la “semplificazione e razionalizzazione delle norme in materia di riscossioni” (atto del Governo n. 185, trasmesso il 27 giugno 2015 alle competenti Commissioni parlamentari per il prescritto parere), in attuazione della Legge n. 23 del 11 marzo 2014, il legislatore modifica, ulteriormente, l’aggio:

–       L’aggio si chiamerà “ONERI PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO NAZIONALE DELLA RISCOSSIONE”;

–       La percentuale pasa dall’8% al 6% (l’aggio originariamente era previsto nella misura del 9%, con riferimento ai ruoli emessi dal 1 gennaio 2013, art. 5, comma 1, D.L. n. 95/2012 – c.d. Spending review –  è stato diminuito di un punto all’8%);

–       A carico del contribuente sarà posto il 3% entro il sessantesimo giorno dalla notifica della cartella, il 6% dopo.

Articoli Correlati