rottamazione cartelleSenza categoria

Proroga della rottamazione al 21 aprile 2017

Come già anticipato nella news del 18 marzo 2017 una delle due possibili soluzioni al caos che si è creato in questi ultimi giorni per presentare le richieste di rottamazione (lunghissime code agli sportelli di Equitalia, insulti e minacce ai funzionari dell’Agente della riscossione) era l’utilizzo del Decreto che verrà approvato il 31 marzo 2017. L’alternativa era far approvare in commissione Ambiente l’inserito dell’emendamento sulla proroga della rottamazione.

Quindi, ufficialmente, è stata spostato il termine del 31 marzo 2017, per presentare la richiesta di definizione agevolata (rottamazione cartelle), al 21 aprile 2017, nonchè il termine per la risposta di Equitalia all’istanza di dilazione è stata spostata da fine maggio 2017 al 15 giugno 2017

Inoltre:

Per conoscere le condizioni e i requisisti per la rottamazione [CLICCA QUI]

Per conoscere le ultime precisazioni dell’Agenzia delle Entrate [CLICCA QUI]

Per conoscere come la rottamazione blocca i pignoramenti [CLICCA QUI]

Per conoscere gli effetti della rottamazione con le precedenti dilazioni [CLICCA QUI]

Per conoscere rottamare con i debiti con la Regione Lombardia [CLICCA QUI]

Articoli Correlati