Equitalia non può avere Avvocati

Per legge sarà (ri)data al Riscossore la possibilità di difendersi con avvocati

Il DDL alla camera prevede anche il contraddittorio preventivo per legge

Il Disegno Di Legge (DDL) sulle semplificazioni n. 1074/2018, ora all’esame della Camera, ribalta totalmente la consolidata giurisprudenza della Cassazione che esclude al Riscossore di potersi difendere con Avvocati del Liberio Foro (si veda New del 23 aprile 2019, con riportate le sentenze pro e contro tale orientamento della Cassazione).

In buona sostanza l’Agenzia delle Entrate-Riscossione non può più farsi rappresentare in giudizio (sia nelle Commissioni Tributarie, sia avanti al Giudice Civile) da Avvocati che non siamo inseriti nella propria struttura, oppure può farsi difendere dall’Avvocatura di Stato (si veda art. 1, comma 8, D.L. n. 193/2016).

Unica eccezione è rappresentata dalla circostanza che tale possibilità, di farsi difendere da Avvocati del Libero Foro (legale esterno), sia stata conferita e prevista da atti amministrativi generali del Riscossore.

Tale art. 18 del DDL n. 1074/2018 è una norma di interpretazione autentica dell’art. 1, comma 8, del D.L. n. 193/2016. Quindi, specifica come “si deve interpretare” tale limite del Riscossore nell’utilizzare Avvocati esterni.

In buona sostanza il legislatore applica un ragionamento inverso. Il Riscossore può farsi difendere da Avvocati del Libero Foro alle seguenti condizioni:

  1. il Riscossore espressamente dichiara di non volersi avvalere dell’Avvocatura di Stato;

  2. la Avvocatura di Stato dichiara la propria indisponibilità ad assumere il patrocinio per una particolare causa.

*****

Altre sono le novità previste dal DDL n. 1074/2018, ad esempio il Preventivo Contraddittorio (si veda anche la News del 20 settembre 2018).

Tags

Articoli Correlati

One Comment

  1. Pingback: Decreto Semplificazioni | Soluzioni Al Debito - www.soluzionialdebito.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =