Rottamazione Ter

Rottamazione Ter e Saldo e Stralcio, ultimi giorni per aderire e per abbassare le rate

Scade anche il pagamento anche della prima rata della Rottamazione chiusa ad aprile

Il 31 luglio 2019 è una data importante per la Rottamazione Ter e per il Saldo e stralcio.

Precisamente alla fine del corrente fine mese scadranno:

  • pagamenti della prima rata per la Rottamazione Ter per chi vi ha aderito a fine aprile [per saperne di più CLICCA QUI];

  • la possibilità di aderire alla Riapertura della Rottamazione Ter ed al Saldo e Stralcio per i contribuenti che non vi hanno aderito entro fine aprile 2019 [per saperne di più CLICCA QUI];

  • la possibilità di abbassare l’importo delle rate della Rottamazione Ter escludendo alcune cartelle indicate nell’istanza [per saperne di più CLICCA QUI]

*****

In riferimento a tale ultima possibilità si precisa che lo strumento da utilizzare è il ContiTu. È presente nel sito dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione e permette al contribuente che ha aderito alla Rottamazione Ter di diminuire le cartelle indicate nella richiesta di pace fiscale. In tal modo si può abbassare l’importo delle rate della Rottamazione (le cartelle escluse verranno rimesse a ruolo nel loro importo lordo).

Per poter aderire a tale ContiTu si deve, però, aver ricevuto la risposta del Riscossore che ha accettato la richiesta di Rottamazione, perché si necessita di:

  • numero di protocollo indicato in tale comunicazione;

  • numero progressivo delle cartelle indicate nella richiesta di Rottamazione;

  • oltre al codice fiscale ed una email a cui far inviare i nuovi bollettini delle rate
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *