CoronaVirus

Rinviati TUTTI i pagamenti del 16 marzo 2020

Rinviato tutti gli accertamenti e le indagini fiscali

Questa sera, 13 marzo 2020, il ministro dell’Economia ha comunicato che sono rinviati tutti i pagamenti fiscali del 16 marzo 2020 (iva, contributi, eccetera). La nuova data sarà stabilità con il prossimo decreto legge che il governo sta per emanare. CLICCA QUI PER SCARICARE IL COMUNICATO DEL MEF

L’ Agenzia delle Entrate e la Guardia di finanza, con singoli comunicati, hanno autonomamente di sospendere tutte le verifiche e i controlli fiscali, per tutto il territorio nazionale. Tale scelta è collegata alla straordinaria situazione di emergenza sanitaria per tutto il territorio dello Stato italiano.

Vediamo i il comunicato e le Direttive:

*****

Comunicato Stampa Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha emanato una direttiva in riferimento all’attuale stato di emergenza. Sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, Sono anche sospese le attività di riscossione e contenzioso tributario (CLICCA QUI per scaricare il Comunicato).

*****

Direttive operative della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza concentrerà le proprie forze per l’emergenza relativa al Corona Virus, sia per il controllo del territorio, sia per l’applicazione delle misure d’urgenza.

In considerazione di tale cristi epidemica, saranno sospese:

1. le verifiche, i controlli fiscali ed anche quelli in materia di lavoro (fatti salvi i casi di indifferibili ed urgenti);

2. i controlli strutturali;

3. attività ispettive antiriciclaggio.

Le attività di polizia economico-finanziaria saranno prioritariamente orientate al contrasto di attività illegali e fraudolenti nonché ai fenomeni illeciti correlate con l’emergenza sanitaria. (CLICCA QUI per scaricare le Direttive Operative)

Tags

Articoli Correlati