CoronaVirusLegge di Stabilità

Il blocco sfratti fino a giugno 2021…. impugnato però alla Corte Costituzionale

Proroga Sfratti a giugno 2021

È stato pubblicato il consueto Decreto Milleproroghe. Quest’anno tale decreto contiene proroghe anche per diverse misure poste in essere con le normative per contenere gli effetti negativi della pandemia.

Tra tali misure vi è anche il blocco degli sfratti fino a giugno 2021. Tuttavia, il Tribunale di Trieste ha sollevato dubbi di incostituzionalità degli articoli 103, co. 6, del D.l. n. 18/2020 (Decreto Cura Italia) e l’art. 13, co. 13, del D. L. 183/2020 (Decreto Milleproroghe, qui spiegato).

Per il Tribunale vi sarebbe una carenza di presupposti d’urgenza per tali decreto ed una disparità di trattamento con i proprietari, in particolare per gli affitti con grosse morosità preesistenti alla pandemia.

Ecco il del Decreto Milleproroghe:

Analizziamo, tuttavia, i punti più importanti

ArgomentoSpiegazioni
Proroga Blocco sfratti (art. 13, comma 13) E’ stata però sollevata la questione di incostituzionalità, vedi sopraLa novità più importante e più discussa è, sicuramente, la proroga del “blocco” degli sfratti. Tale decreto proroga fino a fine giugno 2021 la sospensione dell’esecuzione dei sfratti (prima il “blocco” era fino a fine agosto 2020, poi è stato prorogato al 31/12/2020).
Queste sono le principali caratteristiche di tale proroga:
1. tale “blocco” concerne gli immobili ad uso abitativo e gli immobili ad uso diverso da quello abitativo;
2. il “blocco” è relativo ai provvedimenti di rilascio dell’immobile per mancato pagamento dei canoni (e delle relative spese);
3. il “blocco”, altresì, è relativo ai provvedimenti di rilascio come conseguenza dei decreti di trasferimento dell’immobile oggetto di pignoramento (immobile che deve essere abitato dal debitore o dai suoi familiari).
Sospensione prescrizione dei contributi (art. 11, comma 9)Il Decreto Milleproroghe prevede anche la sospensione della prescrizione quinquennale prevista dall’art. 3, comma 9, Legge n. 335/1995 (per maggiori info CLICCA QUI).
Tale sospensione della prescrizione la si avrà fino al 30 giugno 2021.
Cash BackIl Cash Back è lo strumento posto in essere dal Governo per incentivare l’uso della moneta elettronica.
Tale Cash Back sperimentale è iniziato l’ 8 dicembre 2020.
Nell’intenzione del Governo tale strumento dovrebbe rimborsare gli acquisti fatti a dicembre nei negozi “fisici” con modalità diverse dal pagamento in contanti. A causa dei problemi iniziali dell’app. IO, nel Decreto Milleproroghe è stato previsto una mini proroga.
Il termine per il Cash Back di Natale passa dal 31/12/2020 a dopo l’Epifania (6 gennaio 2021)
Lotteria scontrini (art. 3, comma 9 e comma 10)Anche la lotteria degli scontrini prevista dalla Legge di Stabilità del 2020 (clicca qui per maggiori info) è stata prorogata.
Causa i blocchi degli esercenti il Governo ha spostato al 1 febbraio 2021 la lotteria degli scontrini Anche l’Agenzia delle Entrate ha prorogato al 1 aprile 2021 il termini per adeguare i registratori di cassa (Clicca QUI)
Entrata in vigore (art. 23)Tale Decreto Milleproroghe entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella gazzetta ufficiale

Articoli Correlati

Back to top button