In generale sugli atti tributariLegge di StabilitàSanzioni

Legge Stabilità: Irpef a 3 scaglioni

Il Governo, in questi giorni, sta finendo di elaborare la “bozza” della legge di Stabilità (il Nadef).

Tale legge finanziaria si collega con la delega alla riforma del Fisco (CLICCA QUI per veder le novità della delega).

Tra le principali novità ci sono: la diminuzione degli scaglioni Irpef e la detassazione della tredicesima.

Schematizziamo tali principali novità:

3 SCAGLIO IRPEFA decorrere dal 01/01/2022 gli scaglioni Ipref sono 4:
a) fino a 15.000 euro, 23 per cento;
b) oltre 15.000 euro e fino a 28.000 euro, 25 per cento;
c) oltre 28.000 euro e fino a 50.000 euro, 35 per cento;
d) oltre 50.000 euro, 43 per cento.  

Con la riforma della legge di Stabilità gli scaglioni saranno 3:
a) da a 15.000 euro fino a 28.000 23 per cento;
b) oltre 28.000 euro e fino a 50.000 euro, 35 per cento;
c) oltre 50.000 euro, 43 per cento.

Il costo sarà di almeno 14 miliardi di euro per il 2024.
DETASSAZIONE DELLA TREDICESIMAAl fine di agevolare la domanda interna, il Governo ha intenzione anche di abbattere la tassazione sulla tredicesima, fino ad arrivare alla detassazione per i redditi più bassi.
RIFORMA DEL PROCEDIMENTO SANZIONATORIO DEGLI ATTI DEL FISCOIn ottemperanza anche alla Sentenza della Corte Costituzionale n. 46 del 17 marzo 2023 (che in ottemperanza al principio di proporzionalità e ragionevolezza ha abbattuto le sanzioni degli atti tributari) sarà previsto un regime sanzionatorio più in linea con i dettati europei e quindi più concorde e “lieve”.

Articoli Correlati

Back to top button