Cartelle di pagamentoRottamazione Bis

Rottamazione: rata di settembre forse proroga a dicembre?

Con un emendamento è probabile lo slittamento delle rate della rottamazione

Da un emendamento al Decreto Milleproroghe (D.L. 91 del 25 luglio 2018, che dal 4 settembre ha iniziato l’iter di conversione alle Camere) è stato presentata una possibile proroga alle ultime rate delle rottamazione. In particolare quella della rottamazione Bis che andrà a scadere a fine settembre. 

L’emendamento modifica la Legge di conversione Decreto Milleproroghe (D.L. n. 91/2018) inserendo due nuovi commi all’art. 1: comma 2-bis e comma 2-ter

La proposta di tale emendamento consiste:

  • le rate della rottamazione che vanno a scadere nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2018, saranno spostate al 7 dicembre 2018;

  • la rata di fine febbraio 2018 sarà spostata a fine maggio 2019

L’attesa per sapere se tale emendamento sarà approvato definitivamente potrebbe, però, arrivare in prossimità della scadenza della rata di settembre 2018. Il Decreto Milleproroghe (D.L. n. 91/2018) deve essere convertito dalla Camere del Parlamento entro il 25 settembre 2018. In tale data scadrà la delega concessa per il decreto Milleproroghe. Orbene, tale emendamento è stato approvato ieri 13 settembre 2018 alla Camera dei Deputati. Ora deve essere approvato anche dal Senato.

Tuttavia, si ricordano le scadenze per le due modalità dell’ultima Rottamazione bis:

ROTTAMAZIONE BIS per iscrizioni a ruolo da gennaio a settembre 2017

Numero rate

Scadenza ordinaria

Possibile proroga

2 rata

30/09/18 (20%)

07/12/18

3 rata

31/10/18 (20%)

07/12/18

4 rata

30/11/18 (20%)

07/12/18

5 rata

28/02/19 (20%)

31/05/19

 

ROTTAMAZIONE BIS per iscrizioni a ruolo da gennaio 2000 a dicembre 2016

Numero rate

Scadenza ordinaria

Possibile proroga

1 rata

31/10/18 (40%)

07/12/18

2 rata

30/11/18 (40%)

07/12/18

3 rata

28/02/19 (20%)

31/05/19

Tags

Articoli Correlati