Pace Fiscalerottamazione cartellerottamazione liti

Con la Pace Fiscale anche una nuova Rottamazione

Vi sarà una nuova Rottamazione Liti e per le cartelle

Come anticipato nella nostra news di ieri (5/10/2018) una delle strategie per attuare tale Pace Fiscale è anche quella di utilizzare, ancora, lo strumento della Rottamazione.

Tuttavia, da una “bozza” di Decreto Legge depositato al Governo sembrerebbe che tale nuova Rottamazione venga utilizzata anche per le liti fiscali pendenti.

Quindi, lo schema della Pace Fiscale/Condono dovrebbe avere la seguente struttura (anche considerando tale nuovo Decreto Legge):

PACE FISCALE/CONDONO

SPIEGAZIONI

OSSERVAZIONI

LITI PENDENTI

Possibile ‘sanare’ la lite pendente pagando solo il 20% delle sole imposte se il contribuente ha vinto in primo o in secondo grado.

Tale definizione agevolata delle liti sarà applicata con la Nuova Rottamazione Liti (vedi infra).

ISCRIZIONI A RUOLO ANTE LITI

1. Pagamento forfettario di debiti a ruolo fino ad euro 100.000,00, pagamento previsto anche in modo dilazionato (anche in 5 anni).

2. Rafforzamento dello strumento del ravvedimento operoso per ‘inadempienze fiscali’ non ancora iscritte a ruolo

Fino ad €100.000,00 sarà quindi “creata” una Nuova Rottamazione ter dei ruoli dal 2000 al 2017 (forse anche fino a settembre 2018). Sarà quindi una riapertura della Rottamazione ruoli (vedi infra).

*****

Le CONDIZIONI/BENEFICI per tale Nuova Rottamazione liti sarebbero:

CONDIZIONI/BENEFICI

SPIEGAZIONI

OSSERVAZIONI

Liti Rottamabili

Il ricorso deve essere stato notificato a controparte entro il 30 settembre 2018

Tale definizione dovrebbe riguardare tutti i gradi di giudizio, quindi anche la Cassazione (come indicato nella news del 23/08/2018).

Termine presentazione domanda

giovedì 16 maggio 2019

Soccombenza del Fisco

Lo sconto sembrerebbe applicabile solo se nell’ultimo processo (primo o secondo grado) abbia perso il Fisco. Quindi se il Giudice Tributario abbia dato ragione totale al contribuente

Se la soccombenza del Fisco è avvenuta in primo grado si paga solo il 50% delle imposte contese;

Se la soccombenza del Fisco è avvenuta in secondo grado si paga solo il 1/3 delle imposte contese.

In entrambi i casi sarebbero stralciate tutte le sanzioni e tutti gli interessi .

***

Se, invece, il contribuente ha perso, si pagheranno tutte le imposte, ma saranno lo stesso eliminate le sanzioni e gli interessi .

Limite Liti

Sembra che tale Rottamazione Liti riguarderà solo le causa con l’Agenzia delle Entrate (atti impositivi)

Sembrano, quindi, escluse le liti con solo il Riscossore o quelle con controparte l’INPS, INAIL o i Comuni.

*****

Le CONDIZIONI/BENEFICI per tale Nuova Rottamazione ter sarebbero:

CONDIZIONI/BENEFICI

SPIEGAZIONI

OSSERVAZIONI

Ruoli Rottamabili

Sarebbe una riapertura dell’ultima Rottamazione Bis (art. 1 del D.L. n. 148/2017).

Quindi la Nuova Rottamazione Ter riguarderà sempre le iscrizioni a ruolo dal 2000 al 2017 (forse fino a settembre 2018)

Termine presentazione domanda

giovedì 16 maggio 2019

Effetti della Nuova Rottamazione Ter

Sarebbero stralciate tutte le sanzioni e gli interessi ed i Tributi si pagherebbero in rate, ma di più di quelle previste dalle 2 rottamazioni precedenti.

***

Sulle precedenti ed attive dilazioni vi sarà sempre l’effetto di sospendere le rate di pagamento.

***

La prescrizione verrà sospesa dal momento di invio dell’istanza di Rottamazione per le pretese fiscali oggetto della richiesta

Quindi per tale Nuova Rottamazione Ter le ipotesi di pagamento sono:

1. in unica soluzione entro il 31 luglio 2019;

2. con pagamento dilazionato con rate che possono arrivare anche a 60 mesi (5 anni);

3. con 2 pagamenti annuali per 5 anni: il 31 luglio ed il 30 novembre di ogni anno

Effetti sui processi in corso

Il semplice aderire a tale Nuova Rottamazione Ter non sospende i processi in corso.

Il contribuente dovrà fare specifica istanza alla Commissione adita.

Limiti di tale Nuova Rottamazione Ter

Sarebbero esclusi i soggetti che già hanno usufruito delle precedenti due Rottamazioni ruoli

Tale vincolo, probabilmente, verrà tolto perché limiterebbe molto l’effetto di tale Nuova Rottamazione Ter

Tags

Articoli Correlati