rottamazione cartellerottamazione litiSenza categoria

Rottamazione cartelle bis

Prossima legge di bilancio con Rottamazione bis

Nella prossima legge di bilancio vi sara’ una rottamazione cartelle bis. Queste sono le “voci” sempre più insistenti da ambienti vicini al governo. Si consideri che i potenziali contribuenti che non hanno potuto usufruire della precedente rottamazione cartelle sono oltre 400.000.

Tuttavia, la seconda rata della “prima” rottamazione cartelle sara’ spostata al 2 ottobre 2017 (la precedente scadenza era il 30 settembre 2017). Si ricorda che la rata della definizione agevolata può essere pagata con diverse modalità:

– con il bollettino RAV presso sportelli bancari,

– online tramite home banking,

– chiedere direttamente l’addebito sul conto corrente,

– tramite carte prepagate o bancomat,

– la contanti, per importi sotto i 3.000 euro,

– presso sportelli bancomat,

– presso gli uffici postali e presso i tabaccai,

– anche direttamente presso gli sportelli dell’Agenzia delle entrate-riscossione anche senza i bollettini RAV.

 

Tags

Articoli Correlati