Cartelle di pagamentoIn generale sugli atti tributariSenza categoria

Il Fondo Patrimoniale difende da Equitalia.

La Cassazione ha affermato che è onere di Equitalia dimostrare che i debiti tributari siano concretamente collegati ai bisogni familiari.

Precisamente, la Suprema Corte ha affermato che, secondo l’art. 170 c.c., il criterio identificativo dei debiti per i quali può aver luogo l’esecuzione (nel caso concreto era un avviso di iscrizione di ipoteca) “sui beni dei fondo patrimoniale va ricercato nella relazione tra il fatto generatore dell’obbligazione e i bisogni della famiglia” (Cass. n. 21396 depositata 21 ottobre 2015).

Equitalia quindi deve accertare effettivamente e concretamente che i debiti tributari siano sorti per il soddisfacimento dei bisogni familiari.

Articoli Correlati