NotificaSenza categoria

Equitalia, no cartelle con poste private

Come già indicato in questo sito, Equitalia non può notificare cartelle con poste private.

Precisamente, la sentenza della Cassazione n. 19467 del 30 settembre 2016, ha affermato, in riferimento alla notifica tramite raccomandata di un ricorso tributario del contribunete, che secondo la costante giurisprudenza della Cassazione “l’art. 4 1° comma lett. a) del D. Lgs. 22 luglio 1999 n. 261, emanato in attuazione della direttiva 97/67/CE, che ha liberalizzato i servizi postali, stabilisce pur sempre che, per esigenze di ordine pubblico, sono affidati in via esclusiva al fornitore del servizio universale, (cioè a Poste Italiane) i servizi inerenti le notificazioni a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari di cui alla L. 20,11,1982 n. 890 e successive modificazioni.

Tra questi vanno, dunque, annoverate le notificazioni a mezzo posta degli atti tributari sostanziali e processuali” (Cass. n. 19467 del 30 settembre 2016).

E’ chiaro, quindi, che l’eventuale notifica di cartelle con poste private comporta l’inesistenza delle stesse perchè comunicato da soggetto che non poteva notificarle.

Articoli Correlati